L’Eccellenza Pasticcera

2024 – Aprile – Con la nuova “Legge Massari” nasce il Maestro dell’arte della cucina italiana

Il 10 aprile 2024 segna un momento importante per il panorama culinario italiano con l’approvazione del ddl “Legge Massari”, proposta dal Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, che l’aveva presentata in anteprima al SIGEP a gennaio, insieme al Maestro Iginio Massari, a cui si ispira e da cui prende il nome.

La “Legge Massari” istituisce il prestigioso premio “Maestro dell’arte della cucina italiana“, un riconoscimento ufficiale destinato a cuochi, pasticceri ed artigiani del cibo che hanno brillato nel promuovere l’eccellenza della cucina italiana sia a livello nazionale che internazionale. Questo riconoscimento, tanto atteso nel panorama culinario italiano, è stato fortemente voluto dal Maestro Massari, il quale ha giocato un ruolo determinante nel portare avanti questa iniziativa che vuole “valorizzare queste figure importantissime, spesso veri e propri ‘ambasciatori’ di qualità e d’italianità che tengono alto il nome del Made in Italy nel mondo e che meritano dallo Stato un giusto riconoscimento per la loro arte ed il loro impegno”, come dichiarato dal Ministro Lollobrigida, sottolineando il ruolo cruciale che questo premio avrà nel sostenere e promuovere l’arte culinaria italiana.

Il premio sarà suddiviso in sei categorie che riflettono la vastità e la ricchezza della tradizione culinaria italiana: gelateria, pasticceria, cucina, vitivinicoltura, olivicoltura e arte casearia. I vincitori di queste categorie saranno selezionati da una giuria presieduta dallo stesso Iginio Massari. Tra i requisiti richiesti per i partecipanti figurano una formazione pluriennale e comprovata esperienza di almeno 15 anni nel settore di riferimento.

Coloro che avranno l’onore di essere nominati “Maestro dell’arte della cucina italiana” riceveranno un premio tangibile: una medaglia di bronzo impreziosita con l’emblema della Repubblica italiana e la denominazione specifica della loro categoria. Questo prestigioso riconoscimento non solo celebrerà il talento e la dedizione dei vincitori, ma contribuirà anche a consolidare ulteriormente il prestigio e la reputazione della cucina italiana nel mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter

Non perderti le ultime novità Grué in esclusiva